Padula (SA) – Riprendono le vaccinazioni anticarbonchio

Sono riprese a Padula e a Montesano sulla Marcellana le vaccinazioni nei 10 allevamenti di bovini colpiti dal carbonchio. Le operazioni a cura del personale dell’Asl proseguiranno anche nei prossimi giorni grazie alle nuove 7mila dosi di vaccino che in mattinata sono state ritirate all’Istituto Zooprofilattico di Foggia. L’ASL Salerno inoltre ha dato inizio alla disinfezione spinta nelle stalle che hanno ospitato gli animali infetti utilizzando aldeide formica.
Il direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL SA3, Giuseppe Di Fluri che ieri a Padula insieme al responsabile del Servizio Igiene degli allevamenti e delle prevenzioni zootecniche, Giuseppe Fornino, ha incontrato allevatori e sindaci, ha annunciato di aver indetto per domani alle 19, una riunione nella sede del Distretto Sanitario di Sala Consilina a cui sono invitati a partecipare i medici di medicina generale di Padula e Montesano sulla Marcellana.
Ieri i sindaci di Padula e Montesano, dopo avere preso atto che la ASL ha posto in essere tutte le procedure previste dal Ministero della Salute, hanno chiesto un potenziamento dell’attività veterinaria.

Lascia un Commento