Padula (SA) – Occupata per alcune ore la sede della Comunità Montana

E’ terminata dopo qualche ora a Padula, l’occupazione della sede amministrativa della Comunità Montana Vallo di Diano da parte degli operai idraulico-forestali. La protesta è stata attuata dopo giorni di presidi permanenti davanti alla sede dell’ente per chiedere il rinnovo del contratto. La situazione si è infatti sbloccata dopo la notizia della pubblicazione sull’edizione straordinaria del Bollettino Ufficiale della Regione Campania della delibera con cui si dà il via libera al piano di forestazione e alle assunzioni da parte degli enti montani campani. Per quanto riguarda la comunità montana valdianese, già nella giornata di domani dovrebbero essere sottoscritti i contratti di assunzione a tempo determinato a beneficio di 120 operai idraulico-forestali.

Lascia un Commento