Padula (SA) – Asl SA: continuano le vaccinazioni anticarbonchio

Proseguono le vaccinazioni che l’Asl di Salerno sta compiendo in alcune zone del Vallo di Diano dopo i casi di carbonchio ematico scoperti nei territori montani al confine tra Padula e Montesano sulla Marcellana. L’azienda sanitaria salernitana precisa che finora sono stati vaccinati 4200 capi bovini e ovicaprini, e che le vaccinazioni vedono impegnati 17 veterinari: tra questi, 12 si interessano solo di vaccinazioni mentre gli altri si occupano di profilassi ordinaria negli allevamenti del Distretto di Sala Consilina. Per completare le vaccinazioni in tempi rapidi, sono stati impegnati altri fondi per consentire ai veterinari di lavorare oltre l’orario. Infine, si legge nella nota dell’Asl, continua la disinfezione spinta negli allevamenti e nelle stalle che hanno ospitato gli animali infetti, utilizzando aldeide formica.

Lascia un Commento