Padula (SA) – 20mila visitatori in un mese

Boom di visitatori alla Certosa di Padula che in circa un mese ha registrato la presenza di oltre 20mila persone. Lo comunica con soddisfazione il sovrintendente Gennaro Miccio sottolineando che il periodo preso in esame per la rilevazione delle presenze, riguarda il mese di aprile compresa la giornata di ieri, primo maggio. La Certosa di Padula, fondata nel 1306, riconosciuta dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, si estende su un’area di 51000 mq tra spazi coperti, chiostri ed aree verdi. Il monumento è visitabile dalle 9 alle 19.30 tutti i giorni tranne il martedì.

Lascia un Commento