Padula (SA) – 200 migranti minori ospiti della Caritas

Sono più di 200 i migranti giunti dall’Africa che sono ospiti della Caritas diocesana di Teggiano-Policastro. Di questi 22 sono minori stranieri non accompagnati di età compresa tra i 14 e i 17 anni. In tutta la Campania, a seguito della crisi del Nord Africa dello scorso mese di febbraio, che ha spinto una marea umana verso le coste italiane, ad oggi risultano presenti 355 minori di cui gran parte, 177, in provincia di Napoli. Sono invece 51 i minorenni stranieri presenti in provincia di Salerno. Provengono perlopiù dal Mali, Tunisia, Bangladesh, Ghana, Afghanistan, Costa D’Avorio e dal Senegal. La cabina di regia dell’assistenza nei confronti dei minori non accompagnati è affidata al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nominato soggetto attuatore. Dei minori stranieri non accompagnati e del loro futuro in Italia si parlerà oggi, alle 10, in un incontro nel Refettorio della Certosa di San Lorenzo a Padula, dal titolo “Dall’Africa all’Italia i minori stranieri non accompagnati”. Il dibattito è promosso dalla Caritas e dal suo delegato regionale, don Vincenzo Federico.

Lascia un Commento