Padula, progetto sartoria sociale. Migranti realizzano copricapo per donne che lottano contro i tumori

E’ stato presentato, alla struttura SPRAR di Padula, “For Your Smile” … “Per il Tuo Sorriso”, il progetto di sartoria sociale realizzato dai migranti del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati di Padula.

Nel corso di tre mesi sono stati realizzati 60 copricapo in cotone, lino, seta e raso per le donne che hanno perso i capelli a causa della chemioterapia.

Al laboratorio di sartoria sociale hanno preso parte migranti provenienti dall’Africa subsahariana, principalmente da Gambia, Ghana, Mali, Nigeria, Camerun, Costa d’Avorio, Guinea, Pakistan e Senegal.

E’ in programma anche un laboratorio per la realizzazione di tovagliette per gli ospiti del Centro diurno e psichiatrico “La Bottega dell’Orefice”, di grembiuli per la scuola e di costumi di Carnevale da donare alle famiglie che si rivolgono al centro di ascolto della Caritas diocesana.

Lascia un Commento