Padula, presso la Certosa la mostra “Ricordi di famiglia dalla Grande Guerra – scatti e memorie private”

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Padula celebra il Centenario della fine della Grande Guerra  nell’ambito di un progetto promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, denominato “Centenario 1914 – 1918”, con una mostra che sarà inaugurata domenica 4 novembre alle ore 16.00, presso la Certosa di San Lorenzo.

La mostra “Ricordi di famiglia dalla Grande Guerra – scatti e memorie private”, è a cura di Maria Teresa D’Alessio, funzionario del Polo Museale della Campania, con Antonella Inglese, presidente dell’Associazione Faq-Totum, ed ha il patrocinio del Polo Museale della Campania, della Comunità Montana Vallo di Diano e del Comune di Padula. La mostra sarà visitabile nella Sala del Capitolo fino al 31 dicembre.

La messa a disposizione dell’archivio privato Grimaldi – D’Alessio offre la possibilità di gettare uno sguardo su quella che è stata anche chiamata “la guerra delle famiglie”, in quanto le sofferenze della guerra non furono solo sopportate da chi combatteva al fronte, ma anche da coloro che restavano a casa, aspettando spesso inutilmente, i propri congiunti che tornassero dal fronte. La mostra ha lo scopo di conservare e tramandare la memoria del passato soprattutto alle giovani generazioni per riflettere sui regimi totalitari e dittatoriali che hanno segnato profondamente la vita di milioni di persone.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento