Padula, migrante del centro SPRAR aggredisce e ferisce carabiniere. Arrestato

Paura oggi pomeriggio al centro SPRAR di Padula dove un migrante 31enne della Sierra Leone, ospite della struttura, ha dato in escandescenza rendendo necessario l’intervento dei Carabinieri.

Un militare 38enne, nel tentativo di bloccarlo, ha riportato una ferita ad una mano.

E’ stato medicato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Polla con sette giorni di prognosi.

Il migrante 31enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia un Commento