Padula: Carabinieri sequestrano un’azienda per abusivismo edilizio

Operazione dei carabinieri di Sala Consilina su disposizione della Procura della Repubblica di Lagonegro che nei giorni scorsi hanno effettuato un sequestro preventivo a danno di una nota azienda di Padula. L’indagine partita da un esposto ha portato all’emissione del provvedimento che contesta i reati di irregolarità in materia ambientale per la realizzazione  di volumetrie non autorizzate in fase di concessione edilizie. Il fascicolo aperto dalla Procura di Lagonegro interessa anche l’azione dell’amministrazione locale e sembra essere solo all’inizio. Le indagini, confermate dal comandante della Compagnia carabinieri di Sala Consilina, Emanuele Corda, vedrebbero anche l’emissione di alcuni avvisi di garanzia all’indirizzo di alcuni consiglieri ed assessori comunali del Comune di Padula.

Lascia un Commento