Padula, accordo con il FAI per valorizzare il sistema museale della città

Il Comune di Padula ha approvato il protocollo d’intesa con il FAI (Fondo Ambiente Italiano), grazie al quale i tesserati FAI otterranno uno sconto per la visita al Museo Civico Multimediale e alla Casa Museo Joe Petrosino.

Il comune, attraverso l’accordo, si impegnerà a promuovere attività di educazione e sensibilizzazione al rispetto dei beni culturali e paesaggistici. Una collaborazione importante, secondo l’amministrazione comunale retta da Paolo Imparato, che contribuirà alla valorizzazione del sistema museale di Padula.

In una nota l’amministrazione ricorda che il Battistero di San Giovanni in Fonte e l’eremo di San Michele alle Grottelle sono inseriti tra i Luoghi del Cuore del Fai, il cui censimento termina il 30 novembre. Per votare i propri luoghi del cuore, è necessario registrarsi sul sito Fai.  

Lascia un Commento