PADOVA – Assessore all’ambiente chiede chiarimenti sui rifiuti arrivati dalla Campania

Circa 2.100 tonnellate di rifiuti provenienti dalla ditta Ecoambiente di Salerno sono giunti all’inceneritore di Padova tra il 23 marzo e il 15 aprile scorso. Lo ha reso noto l’assessore all’ambiente della provincia di Padova, Mauro Fecchio, facendo il punto su alcune segnalazioni fatte da cittadini e comitati ambientalisti sull’arrivo di camion provenienti dalla Campania con carichi di rifiuti diretti all’inceneritore padovano. "Quelli conferiti, secondo la documentazione pervenuta – ha spiegato l’assessore – sono rifiuti speciali non pericolosi provenienti dalla selezione e tritovagliatura di rifiuti solidi urbani. In base alla circolare del Ministero dell’Ambiente, – ha concluso l’assessore – verranno chiesti alla Regione chiarimenti riguardanti la loro corretta classificazione".

Lascia un Commento