Pacco bomba a Montecorvino Rovella, il messaggio di sindaco di Salerno

“E’ un attentato feroce che esige una risposta ferma e rapida delle Istituzioni, delle Forze dell’Ordine e della Magistratura”: così il sindaco di salerno, Vincenzo Napoli, commentando quanto accaduto questa mattina a Montecorvino Rovella, quando l’esplosione di un pacco bomba ha drammaticamente ferito un avvocato 29enne, Giampiero Delli Bovi, che ha perso una mano.

“Esprimo solidarietà mia personale – ha detto Napoli – della Giunta e del Consiglio Comunale di Salerno al giovane professionista ed a tutta la comunità di Montecorvino Rovella nella quale egli è protagonista a livello sociale ed amministrativo. Al carissimo Giampiero giunga l’auspicio di una totale guarigione dalle gravi ferite riportate”. Napoli auspica che le indagini prontamente avviate dalle forze dell’ordine possano rapidamente assicurare alla giustizia i mandanti e gli esecutori materiali del vile gesto.

“Il pacco bomba recapitato a Delli Bovi – conclude il primo cittadino di Salerno – è un attentato alla convivenza civile e democratica, un tentativo di  condizionare la vita personale e pubblica che non possiamo accettare e tollerare. Siamo e saremo sempre in prima fila contro ogni tipo di violenza e prevaricazione. A testa alta con dignità e coraggio”.

Lascia un Commento