Pacco bomba a Delli Bovi, ferma condanna e pieno sostegno dall’Ordine degli Avvocati di Salerno

Sono stabili le condizioni di salute dell’avvocato Giampiero Delli Bovi, 29 anni, bersaglio ieri mattina di un pacco bomba che ha aperto davanti all’ingresso della sua abitazione a Montecorvino Rovella e gli ha provocato gravi ferite. Ha perso la mano sinistra e della destra è rimasto ben poco. E’ ricoverato nella Rianimazione del Ruggi di Salerno.

Secondo l’ultimo bollettino medico diffuso questa mattina, dopo la riduzione della sedazione, ieri sera il giovane avvocato è stato scollegato dal respiratore meccanico ed estubato. Ora respira autonomamente ed è sottoposto a terapia per il controllo del dolore. Appena possibile i medici lo sottoporranno a trattamento iperbarico nel tentativo di migliorare l’ossigenazione dei tessuti traumatizzati.

Intanto le indagini degli investigatori proseguono a tutto campo per cercare di individuare i responsabili del vile attentato. Delli Bovi è attivo nel sociale e in politica. Tanti i messaggi di solidarietà e di condanna.

L’Ordine degli avvocati di Salerno che oggi pomeriggio si riunirà in assemblea assicura il massimo sostegno e attraverso il suo presidente Americo Montera che questa mattina è intervenuto in diretta a Radio Alfa ha annunciato che si costituirà parte civile nell’eventuale processo a carico dei responsabili del vile attentato.

Riascolta
Americo Montera su Pacco Bomba a Delli Bovi

Lascia un Commento