Ottati (SA) – Domani e domenica appuntamento con la sagra della Sfrionzola

In questo fine settimana, sabato 4 e domenica 5 febbraio, ad Ottati c’è un appuntamento imperdibile con la cultura, l’arte e la buona cucina fatta di prodotti tipici locali. Parliamo della 23esima edizione della "Sagra della Sfrionzola e della salsiccia paesana", organizzata dalla Pro Loco di Ottati con la compartecipazione del Comune, Provincia di Salerno, Regione Campania, Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Comunità Montana "Alburni, e Banca di Credito Cooperativo di Aquara. Lo scopo è quello di far riscoprire i sapori più tradizionali della nostra terra come "la sfrionzola", composto da pezzettini di carne selezionata di maiale con peperoni sottaceto. Ma durante la manifestazione, si potranno degustare anche altri piatti tipici della zona, tra cui "cavatielli" al sugo arricchito da carne di maiale, salsiccia e broccoli, pizza con le frittole, dolci tipici e tante altre specialità del posto. Il tutto sarà accompagnato da ottimo vino locale e da tanta musica popolare. Le due serate della sagra saranno anche un’occasione per visitare i vicoli del centro storico impreziositi dai portali gentilizi e adornati dai quadri della Mostra permanente di pittura all’aperto. Inoltre, la Pro Loco di Ottati ha deciso di omaggiare tutti gli ospiti con la riduzione sul biglietto per l’ingresso alle Grotte di Castelcivita completo di guida turistica. Ci sarà anche la possibilita di visitare le Grotte di San Michele Arcangelo in Sant’Angelo a Fasanella, e Roscigno Vecchia.

Lascia un Commento