Ottati, ricettava pony, denunciato 70enne


Un anziano pregiudicato di 70 anni di Ottati è stato denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, con l’accusa di ricettazione di animali.

Nella serata di lunedì scorso, ai militari di Sant’Angelo a Fasanella è arrivata la denuncia del furto di cavalli “pony”, registrati all’anagrafe veterinaria ed allevati nell’agro del Comune di Ottati.

In seguito a perlustrazioni, anche in alta montagna, i Carabinieri hanno rintracciato i pony rubati, identificati attraverso microchip, chiusi all’interno di un recinto di proprietà dell’anziano denunciato.

I cavalli recuperati, del valore di circa 10.000 euro, dopo accertamenti veterinari, sono stati restituiti all’avente diritto.

Lascia un Commento