Ottati, il 3 luglio una serata all’insegna dei temi dell’integrazione

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

“Io sono stato straniero” è il titolo della manifestazione in programma venerdì 3 luglio ad Ottati, organizzato dallo Sprar in collaborazione con il comune e il Forum dei giovani, in occasione della Giornata Mondiale del rifugiato 2020. Appuntamento in Piazza Umberto I ad Ottati alle 19.30.

 

La serata si aprirà con la videoproiezione delle attività svolte negli anni con le famiglie accolte nel progetto. A seguire alle 20 il cineforum “Io sono stato straniero”, presentazione del programma di cineforum dedicato al tema delle migrazioni con la proiezione del film “La mia classe”. Ad Ottati, che è tra le realtà più piccole della provincia di Salerno, sta sta dando ottimi frutti il programma Sprar perché le famiglie ospiti  sono ben integrate nel tessuto sociale, e sono state accolte con calore dai cittadini residenti.

Tra l’altro, in comuni piccoli come Ottati, che conta 600 abitanti, la presenza di queste famiglie è utile per tenere in vita i servizi, che spesso vengono soppressi per il calo demografico.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento