Ottati, candidato a finanziamento il progetto per la realizzazione della Casa del Cittadino

E’ a dir poco ambizioso il progetto voluto dall’amministrazione comunale di Ottati che riguarda l’edificio che ospita il comune, e la piazza antistante.

Il progetto, per un importo di 4 milioni e 850mila circa, prevede la pavimentazione della piazza in legno, e soprattutto la realizzazione di una nuova casa comunale che sarà costruita in legno e vetro: una scelta precisa che, nelle intenzioni dell’amministrazione comunale, sta a significare la trasparenza e la chiarezza delle scelte amministrative, che hanno contraddistinto fino a questo momento le decisioni adottate dalla squadra di Eduardo Doddato. Il progetto per la realizzazione della “Casa del Cittadino” sarà candidato alla piattaforma ITER Campania (che scade il 9 marzo).

Per Doddato “la casa comunale diventerà un vero palazzo di vetro, un simbolo di trasparenza e di chiarezza amministrativa”. Nella struttura destinata a casa comunale troveranno spazio gli ambulatori per gli anziani, il centro sociale polivalente per i giovani ed una palestra. “Una casa comunale aperta a tutti” conclude Doddato.

Commenti (2)

  1. umile 08/03/2018
  2. Giuseppe Monaco 17/03/2018

Lascia un Commento