Ospedale Sapri, le precisazioni della Asl Salerno. “Reparti operativi”

Nota di precisazioni da parte della Asl Salerno, a firma del Commissario Straordinario Mario Iervolino, in riferimento alla situazione dell’Ospedale Immacolata di Sapri in merito ad alcune informazioni circolate negli ultimi giorni.

Nella nota della Asl si legge che tutti i reparti attivi sono attualmente operativi e assicurano un adeguato standard di assistenza. Nella nota si legge che “l’Ospedale rappresenta un tassello strategico della rete aziendale in una zona ad alta vocazione turistica, pur fra difficoltà legate ad alcune carenze di organico”.

Il commissario della Asl ricorda che il reparto di Radiologia un anno fa lavorava con un solo medico, mentre oggi si avvale di un’altra unità e vi si prevede l’arrivo di un altro radiologo. Ad Ostetricia invece sono state assegnate altre 4 ostetriche; alla Cardiologia la dotazione è stata incrementata di due unità; a Medicina generale da settembre saranno attivati 6 posti letto per lungodegenza. La Asl ricorda anche che negli ultimi mesi è stato ripristinato il Servizio di Radiologia anche per gli utenti esterni ai quali viene oggi assicurato anche lo screening della displasia dell’anca neonatale, oltre agli screening oncologici. E’ stata inoltre programmata l’installazione di un nuovo mammografo digitale con tomosintesi, di ultima generazione. L’offerta sanitaria sul territorio è stata poi rafforzata attraverso l’Ambulatorio Polispecialistico di Torre Orsaia e quello di Caselle in Pittari.

Sono stati poi organizzati e attivati all’ospedale di Sapri i Day Service per la menopausa, per l’asma nel paziente pediatrico e per la cardiopatia ischemica. La Asl sta lavorando anche per reperire nuove risorse di personale. E’ stato pubblicato l’avviso per la manifestazione di interesse rivolto ai Pediatri di Libera Scelta per la presenza di pediatri in ospedale anche nei giorni prefestivi e festivi. Inoltre a breve sarà pubblicato sul BURC l’avviso per il reclutamento di 70 medici per l’Emergenza Territoriale. A breve inoltre saranno affidati i lavori per l’adeguamento sismico dell’ospedale secondo le più recenti normative.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento