Ospedale Ruggi di Salerno, licenziata caposala assenteista

Licenziata per assenteismo una caposala dell’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno. Lo ha deciso la Corte di Cassazione condividendo la tesi dei giudici della Corte d’Appello di Salerno.

Nel 2016 l’allora direttore generale dell’Azienda, Nicola Cantone, emise un provvedimento disciplinare nei confronti della caposala e di altri dipendenti che non erano al loro posto di lavoro nonostante avessero regolarmente registrato la presenza.

Per la caposala il processo si è concluso con il licenziamento, mentre è ancora in corso il procedimento penale per gli altri colleghi che sono tuttora sotto processo.

Secondo i giudici della Suprema Corte il ricorso della caposala doveva essere presentato entro 30 giorni dalla pronuncia, mentre fu depositato sei mesi dopo.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento