Ospedale Ruggi di Salerno, i sindacati chiedono meno appalti e più internalizzazioni (AUDIO)

Prosegue la fibrillazione negli ambienti della sanità salernitana. Al centro di una serie di rivendicazioni ora arriva anche il tema dei servizi di manutenzione dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno che troppo spesso vengono esternalizzati.

La rappresentanza sindacale unitaria dell’azienda ospedaliera universitaria di Salerno questa mattina ha voluto dimostrare, risultati alla mano, i miglioramenti apportati nel reparto di "Medicina Uomini" ed in una parte della Chirurgia generale, ristrutturati con il lavoro in economia degli operai del Ruggi.

“Ridurre gli appalti e le esternalizzazioni procedendo in economia con l’utilizzo delle risorse umane già in pianta organica” questa la proposta.

Barbara Albero ne ha parlato con Margaret Cittadino segretario CGIL Funzione Pubblica Salerno

 

Riascolta l'intervista QUI

Intervista Cittadino

Una risposta

  1. giovanni 08/10/2015

Lascia un Commento