Ospedale Roccadaspide, assegnate due nuove unità mediche

Risolto il problema della carenza di personale al reparto di Cardiologia dell’ospedale di Roccadaspide dove, in soccorso dell’equipe diretta dal primario Raffaele Rotunno, eccellente ma numericamente modesta per far fronte alle richieste di trattamento sanitario, è arrivato un cardiologo, proveniente dal Monaldi di Napoli, grazie alle nuove assunzioni di personale negli ospedali salernitani, che fanno tirare un sospiro di sollievo a tutte le strutture.

Assegnata all’ospedale di Roccadaspide anche una unità di Radiodiagnostica.

L’arrivo del nuovo cardiologo risolve quella che stava diventando una vera emergenza, e che avrebbe potuto provocare il blocco delle attività dell’unità operativa di cardiologia, dopo che un altro cardiologo, vincitore di un concorso a Napoli, aveva lasciato Roccadaspide.

Fortunatamente l’appello dell’ospedale e dell’amministrazione comunale è stato accolto dall’Asl, che ha assegnato le due nuove unità.

Lascia un Commento