Ospedale Polla, garza nell’addome dopo intervento chirurgico nel 2007. Risarcimento per la paziente

Sarà risarcita con una somma di circa 9.500 euro una donna che si ritrovò con una garza nell’addome dopo essere stata sottoposta ad un intervento chirurgico d’urgenza all’ospedale di Polla.

Il fatto avvenne nel 2007. Ieri, il giudice monocratico del Tribunale di Lagonegro, Giuseppe Bosone, ha riconosciuto il danno da responsabilità medica e l’Asl Salerno che dovrà pagare la somma di 9.500 euro, oltre alle spese di giudizio pari a 4.350 euro.

Lascia un Commento