Ospedale Polla, allarme per la chiusura del servizio trasfusionale. Intervista al sindaco Giuliano

E’ allarme per la chiusura del servizio trasfusionale presso l’ospedale Luigi Curto di Polla, previsto da un provvedimento della Regione Campania entro il prossimo 30 settembre.

Oggi una dura missiva del sindaco di Polla Rocco Giuliano all’indirizzo dei vertici della Asl e ad al governatore De Luca. 

Il primo cittadino sostanzialmente lamenta il fatto che il provvedimento sia stato "congelato" per gli ospedali di Vallo della Lucania e Nocera Inferiore ma non per i presidi di Eboli e Polla con "la differenza che i cittadini di Eboli possono raggiungere facilmente il presidio battipagliese a differenza dei cittadini di Polla"

 

Riascolta l'intervista di Lorenzo Peluso QUI

Intervista Giuliano su chiusura centro trasfusionale Polla

Lascia un Commento