Ospedale di Sapri, consegnate uova di Pasqua agli ammalati

Oggi pomeriggio, come ormai da tradizione, si è svolta la cerimonia di auguri agli ammalati ricoverati nelle Unità Operative di degenza dell'Ospedale Immacolata di Sapri. Ad organizzare l'iniziativa è stata l’Associazione “Amici dell’Arte” presieduta dal dottor Franco Aita che partecipa da tempo ad iniziative di Umanizzazione in campo sanitario. Ad ogni ammalato è stato regalato un uovo di Pasqua con un biglietto di "auguri" per una pronta guarigione da parte della Direzione Sanitaria.

Alla cerimonia erano presenti il Direttore Sanitario Maria Ruocco, il Procuratore Capo della Repubblica al Tribunale di Lagonegro Vittorio Russo, il tenente Michele Zitiello della Compagnia dei Carabinieri di Sapri, il tenente Francesco Venditti della Guardia di Finanza, Sua Eccellenza mons. Antonio De Luca Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, i dirigenti scolastici degli Istituti Scolastici Superiori Corrado Limongi e Franca Principe.

Riascolta le interviste di Vito Sansone QUI

Maria Ruocco e Procuratore capo Vittorio Russo su iniziativa benefica a Sapri

Lascia un Commento