Ospedale di Castiglione, salvata la reperibilità notturna della Rianimazione

E' stato revocato il provvedimento con cui si sospendeva la reperibilità notturna del rianimatore per l'ospedale Castiglione di Ravello. Lo ha annunciato il delegato alla Sanità della Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi, Andrea Reale.
La notizia si era diffusa rapidamente ieri mattina con il 
dispositivo approvato dalla direzione sanitaria dell'Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona
 
Nella nota ufficiale della Conferenza dei Sindaci si ringrazia per la collaborazione strettissima e continua, i vertici dell'Azienda Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona ed Enrico Coscioni, delegato alla sanità per conto del presidente regionale De Luca
 
"E' un momento difficile per tutta l'organizzazione sanitaria, è in atto un cambiamento profondo rispetto al quale occorre prendere atto della necessità di attrezzare e riorganizzare l'intero sistema. Sarebbe opportuno che tutti partecipassero con responsabilità a tali processi a salvaguardia di un servizio indispensabile e a difesa di un territorio difficile da gestire", scrive Reale

Lascia un Commento