Ospedale Battipaglia, incontro con Asl per le criticità

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Ancora un incontro a Battipaglia da parte della sindaca Cecilia Francese con il direttore generale dell’ASL Salerno Mario Iervolino nel corso del quale è stato ottenuto l’impegno al potenziamento del pronto soccorso dell’ospedale di Battipaglia che attualmente opera in carenza di organico pur garantendo l’assistenza ad una vasta popolazione che nel periodo estivo raddoppia addirittura.

Si è sottolineato in particolare la  carenza di personale infermieristico, di operatori sociosanitari e di personale medico nei vari reparti. Una prima risposta sarà data dall’assunzione a breve di 2 o 3 anestesisti per potenziare il reparto di terapia intensiva.

 

Si è parlato anche della necessità di potenziare la neonatologia. A breve partirà anche il concorso per ostetriche e sarà implementato il servizio di pneumologia.

Procedono, nel frattempo, i lavori di ristrutturazione del reparto di medicina nucleare, unica struttura ospedaliera dell’ASL Salerno, la cui attività è stata sospesa da diversi anni per adeguamenti strutturali.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento