Ospedale a Cava, carenza di personale al reparto Senologia. Ieri la protesta (AUDIO)

Corteo sotto l’ombrello ieri a Cava de’ Tirreni a difesa del locale ospedale che soffre di una grave carenza di personale e l’unità di Senologia è alle prese con gravi difficoltà.

Attualmente il chirurgo Luigi Cremone, specializzato in interventi di neoplasia mammaria, è costretto ad appoggiarsi a Chirurgia.

Un reparto autonomo invece consentirebbe migliori condizioni alle pazienti, che attualmente sono costrette a stare anche in sette in una stanza.

Per scuotere le coscienze, nei giorni scorsi il dottor Cremone ha minacciato di andar via e di non operare più in strutture pubbliche.

Ieri, nonostante la pioggia la manifestazione, promossa dall'associazione "Frida", ha avuto un’ampia partecipazione. Tante persone e rappresentanti sindacali si sono riuniti in piazza Duomo dove, con striscioni e cori, hanno voluto sottolineare la loro solidarietà al dottor Luigi Cremone. Presenti lo stesso medico Cremone, la dottoressa Grazia D'Adamo, la presidentessa di "Frida" Alfonsina De Filippis e il sindaco Vincenzo Servalli.

 

Riascolta le interviste QUI

Interviste Cava sulla Sanita'

Lascia un Commento