Oppido Lucano (PZ) – Un morto e due intossicate per esalazioni di mosto

Una persona è morta e due sono rimaste intossicate, in modo lieve, dai gas provocati dalla fermentazione del mosto. L’incidente è avvenuto a Oppido Lucano, in provincia di Potenza. La vittima è Canio Avigliano, di 78 anni, che era sceso in una cantina di sua proprietà con la moglie e la figlia. Secondo quanto si è appreso, a causa delle esalazioni provocate dalla fermentazione del mosto, l’uomo è morto in cantina, mentre le due donne sono riuscite a uscire e a chiamare i soccorsi. Sul posto è intervenuto il personale del 118: le condizioni delle donne non destano preoccupazioni.

Lascia un Commento