Operazione Italo, arrestato uno dei due fuggitivi. E’ un 35enne polacco

 

Era sfuggito al blitz che ieri ha portato all’esecuzione di 62 ordinanze, questa mattina i carabinieri della Compagnia di Battipaglia, lo hanno identificato e arrestato.
E’ accaduto questa mattina intorno alle 7.30 circa, in via Medaglie d'Oro a Salerno. In manette è finito Kamil Wozniel, 35enne polacco. L’uomo, inserito nel gruppo che spacciava stupefacenti nel quartiere Pastena di Salerno, è stato catturato dopo essere uscito dall'abitazione dove abita la moglie.
I due in realtà non vivevano insieme in quanto la donna lavora a tempo pieno come badante presso una famiglia residente nella zona Carmine di Salerno.

Lascia un Commento