Operazione antidroga a Salerno, il procuratore capo Lembo “Sono contro la liberalizzazione delle droghe”

Una vasta operazione antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Salerno è scattata questa mattina in diversi comuni della provincia e in particolare nella piana del Sele, ma anche nel Tanagro e Vallo di Diano.

Il principale indagato, fra i 27 complessivi, è un uomo di Campagna coinvolto con altri componenti della sua famiglia. Nell’esecuzione degli arresti l’Arma dei carabinieri ha impegnato circa 200 militari, con l’ausilio di cani antidroga.

Alla conferenza stampa, il procuratore capo di Salerno, Corrado Lembo ha sottolineato che è importante sempre parlare di queste operazioni perché i giovani, soprattutto chi pensa di conquistare un ruolo di forza avvicinandosi alla malavita, capiscano che invece significa affidare la propria vita ad altri.

Nel corso della conferenza, Lembo ha anche affermato di non essere d’accordo con la liberalizzazione delle droghe.

Riascolta l’intervista realizzata da Barbara Albero
Corrado Lembo operazione

Lascia un Commento