Operazione antibracconaggio nell’Agro Nocerino Sarnese e nella Piana del Sele

Una importante operazione per la prevenzione del fenomeno del bracconaggio è stata effettuata nei giorni scorsi dal Coordinamento Provinciale Guardie Giurate Ambientali AK.

I controlli che hanno visto impegnate oltre 12 guardie volontarie, hanno interessato alcune aree dell’Agro Nocerino Sarnese e della Piana del Sele in particolare il parco Regionale del fiume Sarno e la Riserva Foce Sele Tanagro.

Sono state identificate diverse persone sorprese a cacciare e sono stati riscontrati alcuni illeciti amministrativi. Particolare attenzione è stata posta alla presenza dei microchip e alle modalità di trasporto dei cani.

Lascia un Commento