Omignano (SA) – Rapinato benzinaio. Bottino da 10mila euro

Un benzinaio è stato rapinato ieri a Omignano, piccolo Comune dell’entroterra cilentano, mentre a bordo della sua auto si recava in banca per depositare l’incasso della giornata. L’uomo, titolare di un distributore di carburanti a Vallo Scalo, intorno alle 13, sarebbe stato affiancato da uno scooter di grossa cilindrata con due uomini a bordo, entrambi con il volto coperto, e armati di pistola lo avrebbero costretto a fermarsi. Sceso dall’auto, però il benzinaio, avrebbe ingaggiato una colluttazione con i malviventi e dalla loro pistola sarebbero partiti anche dei colpi. I due malviventi, secondo quanto raccontato dalla stessa vittima, sarebbero fuggiti solo con una parte del bottino, per un valore di circa 10mila euro. Sono in corso le indagini dei carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, per risalire ai responsabili della rapina.

Lascia un Commento