Omicidio Vassallo – Interrogazione di Ermete Realacci

Un’interrogazione ai ministri dell’Interno Roberto Maroni e della Giustizia Nitto Francesco Palma per capire quanto è stato fatto finora per trovare i responsabili dell’omicidio di Angelo Vassalo, è stata annunciata dal responsabile della green economy Ermete Realacci, ad un anno dalla morte del sindaco pescatore. L’interrogazione mira a sapere quali azioni il governo ha intrapreso o intende intraprendere "per rafforzare la tutela della legalità nel Cilento" e quali misure intende mettere in campo per permettere alle indagini sull’assassinio di Angelo Vassallo di proseguire più rapidamente". Secondo Realacci, "Vassallo è stato un ottimo amministratore, impegnato nella tutela dell’ambiente e della legalità". Un appuntamento dedicato alla memoria del sindaco ucciso si terrà anche a Pesaro, il 7 settembre nella festa del Pd.

Lascia un Commento