Omicidio Stellato, ergastolo per Villacaro. Ecco tutti i dettagli

Condanna all’ergastolo e altri 55 anni di reclusione per Vincenzo Villacaro, detto “Ciro” (in foto). Si è chiuso con questa pesante condanna il processo di primo grado in Corte d’Assise a Salerno per l’omicidio di Donato Stellato, compiuto nel centro cittadino di Salerno, la sera del 24 febbraio 2007.  Villacaro è ritenuto l’esecutore dell’omicidio insieme a Vincenzo D’Andrea, già condannato a 30 anni. A Villacaro, nonostante non sia padre, è stata anche tolta la potestà genitoriale.

Condannati a pene severe anche altri componenti del gruppo dediti a spaccio e rapine: 18 anni di reclusione per Ivan Del Giusto; 17 ad Ezio Prinno; 12 anni a Salvatore Nigro; 8 anni e 4 mesi di reclusione per Giovanni Zullo.

La sentenza è stata emessa ieri pomeriggio dai giudici della Corte d’Assise al termine di una camera di consiglio durata cinque giorni all’interno dell’aula bunker del carcere di Fuorni. 

Lascia un Commento