Omicidio di Diamante, ricercato 20enne di Scafati

Un ragazzo di 20 anni di Scafati risulta ricercato poiché coinvolto nell’omicidio di Francesco Augieri, il 23enne di Cosenza ucciso dopo una violenta lite tra ragazzi avvenuta, mercoledì scorso 22 agosto, in piazza a Diamante, nel Cosentino.

Il giovane scafatese, irreperibile, lo avrebbe ucciso con una coltellata alla gola per una spallata involontaria, dopo averlo accoltellato anche alla spalla e al cuore.

Nella rissa è rimasto ferito ad una gamba anche un 37enne di Boscotrecase, suo amico, che avrebbe cercato di difenderlo. Il ragazzo ucciso era in vacanza insieme ad alcuni amici quando, due gruppi di giovani davanti a un locale, hanno iniziato a litigare e sono spuntati anche dei coltelli.

Indagano i carabinieri di Scalea

Lascia un Commento