Omicidio Coppola a Pagani, la Cassazione conferma le condanne

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

La Corte di Cassazione ha confermato le condanne, emesse dalla Corte d’Assise d’Appello, nei confronti dei due giovani di Pagani accusati dell’omicidio della prostituta 44enne di Nocera Inferiore, Gorizia Coppola, avvenuto nella notte tra il 2 e il 3 maggio 2017.

Uno dei condannati dovrà scontare 15 anni di reclusione per avere sferrato la coltellata mortale alla vittima, mentre l’altro condannato dovrà stare in carcere per 10 anni in quanto era in auto con lui al momento dell’omicidio.

 

Ricordiamo i fatti.

I due ragazzi avevano proposto alla donna un rapporto sessuale senza però corrisponderle denaro. Al secondo rifiuto della donna, fu accoltellata mortalmente morendo in una pozza di sangue, nonostante i soccorsi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp