Omicidio Caruso a Roccagloriosa, condannato in Cassazione Nutu

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Dovrà scontare 14 anni di carcere il meccanico di origini rumene Florin Nuto. Per il 40enne è arrivata la condanna definitiva in terzo grado per l’omicidio del pensionato di Roccagloriosa Vincenzo Caruso.

Nei giorni scorsi la Corte di Cassazione ha ritenuto inammissibile il ricorso presentato dall’avvocato dell’imputato , le cui tesi avevano sempre puntato a sostenere come l’omicidio fosse avvenuto non con intenzionalità o per eccesso di difesa.

La Suprema Corte ha confermato le sentenze precedenti e dunque la pena già stabilita in primo e in secondo grado e ha condannato Nutu a risarcire le quattro parti civili. Nutu resta in carcere a Fuorni dove è stato rinchiuso sin dagli inizi della vicenda avvenuta il 29 novembre 2016.

 

Il meccanico, durante la nott,e si era recato presso l’abitazione del sessantasettenne a Roccagloriosa, attese che  Caruso arrivasse e, a seguito di una lite per un debito di 500 euro mai pagato dopo che erano stati effettuati dei lavori all’auto del pensionato, gli sferrò un colpo mortale con una zappa. Il corpo di Caruso venne rinvenuto solo il mattino dopo.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp