Omicidio a Battipaglia, figlio uccide madre con la cintura dei pantaloni

Omicidio a Battipaglia in un’abitazione della zona dello Stadio Pastena, in via Tafuri.

Probabilmente ieri sera, un uomo di 42 anni ha ucciso la madre con la cintura dei pantaloni
La donna, Vittoria Natella, è morta soffocata. Aveva 76 anni.
Il figlio è stato arrestato

All’arrivo dei Carabinieri, questa mattina, il 42enne era ancora vicino al corpo della madre.

Sul collo della donna erano presenti evidenti segni di strangolamento.

L’uomo è stato portato in caserma e, immediatamente interrogato, non ha fornito alcuna risposta e non si è discolpato.

I vicini di casa parlano di uomo dal “carattere difficile” ma senza alcun problema di natura psichiatrica.

Lascia un Commento