Oliveto Citra (SA) – Romano su impianto di smaltimento rifiuti

«La scelta sulla tipologia e sulla localizzazione dell’impianto di smaltimento dei rifiuti di Oliveto Citra non è stata della Regione, ma siamo pronti ad intervenire qualora ci dovessero essere comunicati profili di irregolarità o violazioni legislative». Così l’assessore all’Ambiente della Regione Campania, Giovanni Romano, sulla questione dell’impianto dell’Alto Sele, sul quale ha affermato di aver già chiesto una relazione tecnica. «La polemica di questi giorni – spiega l’assessore Romano – meraviglia non poco, poiché mi risulta che nel corso delle Conferenze dei Servizi relative all’impianto, tutti gli enti interessati hanno espresso parere positivo e il via libera fu dato all’unanimità. La Regione, non competente su tipologia dell’impianto e ubicazione, – ha aggiunto – si è solo limitata ad applicare le norme vigenti in materia e cioé a seguire l’iter necessario all’esercizio di un impianto industriale. Qualora – ha concluso – ci venissero comunicati gravi elementi in grado di dimostrare che ci sono state procedure irregolari o dichiarazioni mendaci o pareri non espressi, siamo pronti a rivedere l’autorizzazione all’esercizio».

Lascia un Commento