Oliveto Citra (SA) – Protesta a difesa dell’ospedale

“Quei tagli non ci saranno, il nostro ospedale non solo deve rimanere così com’è, ma ha bisogno di essere rafforzato.” Con questa chiara idea ventidue tra sindaci ed amministratori della Valle del Sele si sono ritrovati in catene davanti Palazzo S. Lucia. Una vibrante protesta, per scongiurare la trasformazione dell’ospedale di Oliveto Citra in un centro riabilitativo. I sindaci hanno consegnato all’ufficio di segreteria del Presidente della Regione Caldoro la delibera approvata all’unanimità dal consiglio comunale di Oliveto Citra, condivisa da tutti gli amministratori. Intanto, la settimana prossima, forse già martedì, ci sarà un incontro tra una delegazione di amministratori ed il commissario, Giuseppe Zuccatelli, per verificare la possibilità che al San Francesco d’Assisi non vengano operati i tagli previsti dal Piano sanitario.

Lascia un Commento