Oliveto Citra (SA) – Per gli amministratori, l’ospedale conserva l’emergenza

L’amministrazione comunale di Oliveto Citra si dice tranquilla sul destino del locale ospedale che, nel Piano Ospedaliero Regionale approvato dal governo, farà parte dell’Ospedale Unico della Piana del Sele insieme ai presidi di Battipaglia, Eboli e Roccadaspide. La costruzione sarà realizzata in un periodo che potrà variare dai cinque ai dodici anni. Fino ad allora l’ospedale funzionerà regolarmente con i suoi reparti e la sua emergenza. Secondo gli amministratori della cittadina, questo è un primo risultato positivo, ma comunque occorre lavorare per una soluzione definitiva che possa salvaguardare l’assistenza sanitaria sul territorio.

Lascia un Commento