Oliveto Citra, Premio “Città di Gallipoli” al medico ricercatore Luigi Montano

Buone notizie per la sanità e la ricerca scientifica salernitana dove l’uroandrologo dell’Asl di Salerno, Luigi Montano, ha ricevuto un altro riconoscimento alla carriera nel campo della ricerca scientifica e l’innovazione sociale.

L’evento si è svolto in Puglia dove Montano ha ricevuto il premio “Luigi Coppola-Città di Gallipoli” in occasione dell’11esima edizione che negli anni ha visto tra i premiati personaggi illustri, tra cui il Premio Nobel, Rita Levi Montalcini.

Esperto in patologie ambientali, medicina dello stile di vita, uro-andrologo dell’asl di Salerno presso l’ospedale di Oliveto Citra, presidente della società italiana di riproduzione umana e inventore del progetto EcoFoodFertility, Montano è il medico scelto dagli esperti per la ricerca avviata con il progetto pilota nato nella Valle del Sele ed attivo in tuta Europa, volta ad individuare il nesso tra l’inquinamento ambientale e l’incremento delle patologie cronico-degenerative delle popolazioni, avviando così un modello di valutazione e di prevenzione dell’impatto ambientale sulla salute umana nelle aree a rischio. 


Lascia un Commento