Olevano sul Tusciano (SA) – Sequestrati beni per oltre due mln di euro a un 51enne

Beni per un valore di oltre due milioni di euro sono stati sequestrati ad Olevano sul Tusciano ad un 51enne del posto, ritenuto punto di riferimento dell’attività dei clan camorristici Maiale e Pecoraro – Renna. I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Salerno hanno proceduto all’esecuzione di un decreto emesso dalla Prima sezione penale del Tribunale di Salerno su richiesta del pm Antonio Centore, sequestrando due unità immobiliari, di cui una adibita ad agriturismo, una impresa agrituristica, nove rapporti di credito bancario di diversa natura e due autoveicoli.

Lascia un Commento