Olevano sul Tusciano (SA) – Ladri al cimitero, profanate decine di tombe

Una quarantina di tombe sono state profanate dai ladri nella notte all’interno del cimitero di Olevano sul Tusciano. Approfittando delle cattive condizioni del tempo i ladri sono penetrati nel cimitero e hanno sradicato da numerose tombe i portafiori e le statue in bronzo e rame e procurando gravi danni. Sono in corso le indagini dei carabinieri della Stazione di Olevano sul Tusciano.

Lascia un Commento