Olevano sul Tusciano: E’ morto in ospedale l’anziano colpito al volto con una pietra

E’ morto l’anziano di Olevano sul Tusciano che martedì sera era stato gravemente ferito al volto da un giovane che lo aveva colpito con una grossa pietra dopo una lite in piazza.
L’anziano Vito Manzi, di 81 anni, è deceduto questa mattina intorno alle 8 all’ospedale di Salerno dove era stato ricoverato. La notizia aveva fatto molto scalpore perché la moglie dell’anziano intervenuta per soccorrerlo era morta sul posto a causa di un infarto fulminante. I carabinieri della compagnia di Battipaglia hanno identificato e denunciato il giovane 20enne che ha colpito l’anziano, la cui posizione ora si aggrava notevolmente a causa della morte di Manzi.

Sono in corso ulteriori approfondimenti per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Sembra che la lite fosse scoppiata per futili motivi e il giovane denunciato dopo essersi allontanato, insieme ad alcuni amici, era tornato indietro e dopo aver afferrato da terra una grossa pietra l’aveva scagliata contro l’anziano, morto come dicevamo questa mattina in ospedale.

Lascia un Commento