Olevano sul Tusciano, adesca bambina e le offre 10 euro per un atto sessuale

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un uomo avrebbe adescato una bambina di 12 anni, mentre era a bordo della propria auto, con la scusa di avere un’indicazione stradale.

Avrebbe offerto 10 euro alla bambina in cambio di un atto sessuale. Il grave episodio è accaduto ad Olevano sul Tusciano, nello scorso mese di luglio, ma solo ora gli investigatori sono riusciti ad identificare l’autore della richiesta oscena.

 

L’uomo, 28enne, di Montecorvino Pugliano, è stato arrestato e messo a domiciliari con l’accusa di induzione alla prostituzione minorile. Il 28enne è già comparso davanti al Giudice per le indagini preliminari di Salerno, per l’interrogatorio di garanzia, ma si è avvalso della facoltà di non rispondere. 

Le indagini erano state avviate a seguito della denuncia dei genitori della  ragazzina che era stata bloccata nella frazione Monticelli. L’uomo sarebbe già stato in passato autore di episodi analoghi. A bordo della propria auto, nei pressi delle scuole, si abbassava i pantaloni e si masturbava davanti alle studentesse, invitandole a salire in auto.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp