Olevano sul T. (SA) – Colpito da DASPO assiste alla partita, arrestato

E’ stato sorpreso allo stadio ad assistere alla partita nonostante fosse colpito da DASPO, ovvero il divieto di assistere ad avvenimenti sportivi, per 18 mesi. Per questo motivo un 47enne di Eboli, ieri pomeriggio, è stato arrestato dai carabinieri ad Olevano sul Tusciano. L’uomo stava assistendo all’incontro di calcio valevole per il campionato di Prima Categoria tra la compagine locale e il Contursi Terme.
Il DASPO era stato emesso nei confronti del 47enne a marzo del 2012 dal Questore di Salerno su segnalazione dei Carabinieri di Olevano sul Tusciano a seguito degli incidenti avvenuti nello stesso campo sportivo il 25 febbraio 2012, al termine dell’incontro tra l’ASD Santa Teresa e la Santarsenese. Tre persone, tra le quali l’arrestato, a causa di un decisione arbitrale non condivisa, aggredirono e picchiarono l’arbitro, costretto a medicarsi presso l’ospedale di Battipaglia. L’arrestato ora sarà giudicato con rito direttissimo.

Lascia un Commento