Olevano sul T. Anziano colpito con una pietra da un giovane, la moglie muore d’infarto

Un anziano è rimasto gravemente ferito ad un occhio dopo essere stato colpito da una pietra e la moglie, intervenuta per soccorrerlo, è morta d’infarto. Il grave e incredibile episodio è avvenuto ieri sera ad Olevano sul Tusciano. Sono ancora in corso gli approfondimenti investigativi dei Carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. L’uomo, di 81 anni, si trovava nella piazza principale del paese dove sembra abbia avuto un diverbio per futili motivi con un giovane del posto, il quale dopo essersi allontanato, insieme ad alcuni amici, è tornato indietro e dopo aver afferrato da terra una grossa pietra l’ha scagliata contro l’anziano, ferendolo al volto. Riverso in una pozza di sangue l’uomo è stato soccorso dai numerosi presenti, e successivamente dal 118 che lo ha trasportato all’ospedale di Salerno. E’ stato ricoverato e ora rischia di perdere l’occhio.

Tragedia nella tragedia. La moglie dell’anziano che dal balcone, attirata da trambusto dei soccorsi, si era accorta che la persona ferita era il marito, si è precipitata in strada dove però si è accasciata dopo essere stata colta da un infarto fulminante.

Lascia un Commento