Olevano (SA) – Chiusa la SP 428, Russomando invia un’interrogazione all’assessore Feola

Il Consigliere Provinciale Paolo Russomando ha inviato un’interrogazione urgente all’Assessore Provinciale ai Lavori Pubblici Marcello Feola, sulla situazione definita catastrofica delle strade provinciali che attraversano e collegano il territorio di Olevano sul Tusciano. La chiusura al transito della strada provinciale 428 (Olevano- Macchia di Montecorvino Rovella), scrive Russomando, sta determinando un grave disagio per gli automobilisti e rappresenta un freno all’economia locale. La posizione della Provincia, non ancora chiara sull’intervento da mettere in cantiere, sta creando forti tensioni tra i cittadini, costretti in queste settimane a fare dei giri tortuosi per raggiungere località distanti tra loro pochi chilometri o a imbottigliarsi nel traffico cittadino di Battipaglia, intenso a qualsiasi ora del giorno”. All’Assessore Feola, Russomando chiede di conoscere i tempi necessari per risolvere la situazione. Inoltre Russomando, nella stessa interrogazione, ha messo in risalto il caso della strada provinciale 29 (Bivio Arpignano – Olevano – Battipaglia) dove da mesi, al chilometro 6, in località Mulino delle Vespe, tra le frazioni Ariano e Salitto di Olevano sul Tusciano, insiste un pericoloso restringimento di carreggiata per la presenza di una frana a monte della sede stradale.

Lascia un Commento