OLANDA – Quattro arresti per l’omicidio dell’ingegnere cavese Antonio Ferrigno

Svolta nelle indagini sull’omicidio dell’ingegnere Antonio Ferrigno, 54 anni, di Cava dei Tirreni, ucciso vicino all’Aja in Olanda alla vigilia dello scorso Natale. La Polizia ha arrestato quattro persone fra i 25 e i 32 anni, senza fornire ulteriori informazioni, salvo l’indicazione che ci potrebbero essere altri arresti. L’ingegnere cavese, che lavorava come esaminatore dell’Ufficio Europeo dei Brevetti in Olanda, ed era un membro molto attivo del Comitato degli italiani residenti all’estero, lo scorso 24 dicembre fu trovato nella sua abitazione in un lago di sangue e con le mani legate.

Lascia un Commento